La manutenzione predittiva (PdM) è un processo mediante il quale un tecnico addetto alla manutenzione viene avvisato di un problema che si sviluppa in un macchinario di produzione fondamentale. Se un programma PdM viene eseguito con successo, la segnalazione in questione dà un preavviso sufficiente non solo per determinare qual è il problema, ma anche per ordinare le componenti e pianificare l’intervento del personale neccessario per ripararlo. Idealmente, questo metodo di avviso fornirebbe anche la conveniente possibilità di programmare la manutenzione durante un'interruzione programmata piuttosto che in un momento inopportuno. Questo, in poche parole, è il modo in cui funzionano i programmi di manutenzione predittiva che sono stati utilizzati con successo in molti settori industriali per decenni.

Esiste un'ampia gamma di sistemi di monitoraggio delle vibrazioni, dai semplici modelli portatili ai più avanzati sistemi di monitoraggio continuo online. La strumentazione tipica per il monitoraggio delle vibrazioni comprende accelerometri, interruttori, trasmettitori 4-20 mA, cavi, scatole di giunzione e altri accessori.

Ma i componenti principali di un sistema di monitoraggio delle vibrazioni sono:

  • Sensori, inclusi cavi e scatole di giunzione
  • Dispositivo di raccolta dati
  • Software di monitoraggio/analisi

IMI Sensors offre un'ampia gamma di opzioni di sensori da utilizzare con tutti i più diffusi dispositivi di raccolta dati.

Applicazioni