Per decenni, gli operatori delle turbine a gas hanno volontariamente misurato la pressione di combustione e i livelli di vibrazione in ambienti ad alte temperature. Utilizzano una tecnologia specializzata per rilevare pulsazioni e picchi di pressione dinamica nelle turbine a gas. La misurazione viene quindi utilizzata per rilevare i dati di tendenza e identificare con precisione i potenziali difetti prima che si verifichino danni gravi. Questo monitoraggio delle condizioni è sorto in seguito alla più grande sfida per l’operatore della turbina: monitorare l'instabilità della combustione per garantire un funzionamento senza problemi, la sicurezza dei lavoratori e per prevenire guasti catastrofici. Gli accelerometri ad alte temperature e i sensori di pressione IMI vengono prodotti per soddisfare i requisiti specifici della produzione di energia elettrica e della progettazione petrolchimica, compresa la certificazione di sicurezza intrinseca in conformità con ATEX e CSA. Le nostre attività produttive sono certificate ISO 9001 e AS9100, mentre le procedure di calibrazione sono accreditate da A2LA a ISO 17025.

Applicazioni

Sensori per il monitoraggio dell'instabilità della combustione nelle turbine a gas

Sensori per il monitoraggio
delle centrali nucleari

Sensori per il monitoraggio
delle turbine eoliche

Sensori per il monitoraggio
di colonne di raffreddamento e sistemi HVAC

Sensori per il monitoraggio
dei macchinari alternativi

Sensori per il monitoraggio delle centrali idroelettriche

Sensori per il monitoraggio
di pozzi di petrolio e gas naturale e oleodotti